Il pane arabo è un pane tipico della cucina medo-orientale.

In genere viene utilizzato per il kebab, riempito o arrotolato. Si realizza con pochi ingredienti, è sfizioso ed è veramente facile da preparare.

Diciamo che se ci accorgiamo di non avere del pane in casa, possiamo preparare questo in circa 30-40 minuti. Non contiene lievito, cosa che ci permette appunto di accorciare i tempi, e si può cuocere facilmente in padella. La ricetta seguente è per circa 8 panini di medie dimensioni; l'unica cosa importante e facile da ricordare per la proporzione delle dosi è che l'acqua è sempre metà della farina. Facile no? Ora vediamo come procedere...

 

INGREDIENTI PER 8 PANINI DI PICCOLE DIMENSIONI

 

FARINA 200 GR
ACQUA 100 ML
SALE  1 PIZZICO
OLIO EVO 1 CUCCHIAIO

 

 

PREPARAZIONE:

 

In una ciotola mettiamo l'acqua e sciogliamo il sale. Aggiungiamo piano piano la farina e mescoliamo con l'aiuto di una forchetta. Dopo aver utilizzato circa la metà della farina, possiamo aggiungere l'olio e continuiamo a mescolare fino ad esaurimento della farina. 

Chiaramente quando non possiamo più avvalerci dell'aiuto della forchetta perchè la consistenza è troppo densa, utilizzeremo le mani sino ad ottenere un impasto liscio che si stacchi completamente e facilmente dalla ciotola.

Copriamo e lasciamo riposare per circa 20-30 minuti.

Dividiamo l'impasto in 6/8 pagnottelle che, su una spianatoia o sul piano di lavoro cosparso di farina, appiattiremo con le mani e poi con il mattarello.

Cuociamo per circa un minuto per parte sulla pentola calda.

Il pane si gonfierà per poi sgonfiarsi. Possiamo decidere di usarlo come tasca e riempirlo a nostra preferenza.