Menu

INSALATA di POLLO all'ANANAS

 

 

L'insalata di pollo è un piatto che possiamo trovare con infinite varianti, ma quella che andremo a preparare oggi credo sia la preferita dalla maggior parte delle persone che conosco.

E' un piatto veloce e fresco, quindi ideale in estate o per un antipasto leggero o un aperitivo o per una festa; è un piatto che si presta veramente per tutte le occasioni!

Le dosi che vengono utilizzate in questa ricetta sono per una festa, quindi se preparate questa insalata per una semplice cena o per voi durante l'estate, vi consiglio vivamente di dimezzare le dosi.

 

INGREDIENTI: DOSI:
PETTO DI POLLO  800 grammi
OLIVE SNOCCIOLATE  300 grammi
ANANAS SCIROPPATO 1020 grammi
MAIONESE  750 grammi
SALE 1 cucchiaino
DADO 1 dado


 Posizioniamo il pollo nella pentola e aggiungiamo il dado e il sale.

 

 

 

 

 

 

 Ricopriamo il petto con l'acqua e lo facciamo bollire per circa 30 minuti.

 

 

 

 

 

 

 Mentre il pollo cuoce, possiamo tagliare l'ananas a pezzetti di circa 2 centimetro di larghezza.

 Io per fare più in fretta uso il coltello, ma se siete meno pratici potete usare le forbici.

 

 

 

 

 

 Quando il petto è cotto lo togliamo dal brodo e lo lasciamo raffreddare, per evitare di bruciarci.

 

 

 

 

 

 

 Una volta tiepido seguendo le fibre del muscolo andremo a sfilacciare il petto, facendo degli straccetti lunghi circa 6/7 centimetri.

 

 

 

 

 

 Quando abbiamo finito di spezzettare il pollo lo versiamo in una ciotola che possa contenere anche tutti gli altri ingredienti e che ci permetta di mescolarli senza versarli fuori.

 

 

 

 

 

 Aggiungiamo l'ananas a tocchetti, le olive nere snocciolate e la maionese; diamo una bella mescolata e la nostra insalata è pronta.

 Cosa molto importante, non usate le olive verdi perché i sapori non si accostano.

 

 

 

 

  Se volete impiattare con un coppa pasta, come potete vedere nella foto accanto non dovete aggiungere lo sciroppo dell'ananas, altrimenti consiglio di aggiungere almeno mezzo bicchiere di sciroppo perché da gusto e non rimane troppo asciutto.

 

 

 

 

 Possiamo servirlo in una coppetta, come antipasto o ...

 

 

 

 

 

 

 come monoporzioni, per un aperitivo o ...

 

 

 

 

 

 

 in una bowl con un mestolo se organizzate un party.

 

BUON APPETITO !